TERRAFERMA: Voci e Musiche dal Profondo

Lassociazione

TERRAFERMA: Voci e Musiche dal Profondo

banner evento terraferma

Celebrare la memoria di chi non c’è più e di chi si è impegnato per la ricostruzione, raccontare il dolore ma anche la storia di resurrezione di chi ha trovato la forza di reagire sorretto anche da tanta solidarietà, è l’intento dello spettacolo TERRA FERMA Voci e Musiche dal Profondo che mette insieme diversi artisti del nostro territorio: attori, cantanti e musicisti che hanno aderito generosamente al progetto lanciato dal Comando e dall’Associazione Vigili del Fuoco di Reggio Emilia per raccogliere fondi destinati alla ricostruzione delle zone colpite dal recente sisma nel Lazio e nelle Marche. TERRA FERMA racconta il terremoto in tre momenti diversi: nel primo gli attori Gianni Binelli e Maria Antonietta Centoducati recitano testi di autori delle letteratura e del teatro che ci parlano della natura, della potenza della nostra Madre Terra, nel secondo momento gli attori leggono le testimonianze di uomini, donne, bambini che hanno vissuto il terremoto sulla loro pelle, il terzo momento è invece dedicato a storie di Ricostruzione, di solidarietà e di Rinascita. I musicisti e i cantanti legano i tre momenti teatrali.
Teatro e Musica uniti per questo evento unico che mescola anima, sorriso, cuore.
Lo spettacolo si terrà sabato 22 aprile 2017 alle ore 21,00 presso Il Teatro Valli di Reggio Emilia.
IL RICAVATO VERRA’DESTINATO ALLA COSTRUZIONE DEL COMPLESSO
SCOLASTICO DI AMATRICE.
Uno spettacolo di musica parole ed immagini con i musicisti Cisco, Lassociazione, Mara Redeghieri, Massimo Zamboni, Marina Ligabue e Ovidio Bigi e gli attori Maria Antonietta Centoducati e Gianni Binelli.
Evento organizzato dall’ Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale sezione di Reggio Emilia con il contributo del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Reggio Emilia